Intervento al XXXII Congresso Nazionale Forense di Venezia

Il XXXII Congresso Nazionale Forense, svoltosi a Venezia dal 9 all’11 ottobre 2014, ha affrontato, tra le altre, la questione della giurisdizione.

Nella prima giornata inaugurale, presso il Teatro La Fenice, l’Avv. Perchiazzi ha portato i saluti dell’Unione Nazionale Camere Minorili.

Durante i lavori congressuali, svoltisi al Palazzo del Cinema, nella giornata del 10 ottobre, ha illustrato la mozione congressuale dell’UNCM, approvata dal Congresso.

Ha infine partecipato, in qualità di relatore, alla tavola rotonda svolta nel Palazzo del Casinò dal titolo “Nuove prospettive in materia di mionri e relazioni familiari: il ruolo dell’avvocato”, affrontando il tema “La responsabilità sociale dell’avvocato: tra norme etiche e deontologiche

 

 

Share:

Intervento alla Conferenza nazionale sull’infanzia

L’avvocato Perchiazzi interviene alla Conferenza nazionale sull’infanzia e sull’adolescenza, svoltasi a Bari il 27 e 28 marzo 2014.

Già dal titolo, “Investire sull’infanzia”, la Conferenza ha posto in evidenza la volontà,  confermata dal ministro Poletti nella sua relazione introduttiva, di porre maggiore attenzione alle politiche per l’infanzia e di destinare ad esse risorse concrete.

Intervenendo nell’Atelier “Bambini e ragazzi fuori dalla famiglia”, l’Avvocato Perchiazzi ha sottolineato la necessità di un intervento legislativo e di governo volto a:

– unificare la giurisdizione in materia di minori, persone, relazioni familiari,

– razionalizzare i riti, in modo da assicurare il pieno rispetto del principio del contraddittorio anche nei procedimenti minorili in cui l’allontanamento dalla famiglia è deciso,

– istituire una Banca dati volta a monitorare il numero dei minori fuori dalla famiglia ed a valutare la validità dell’intervento proposto in loro favore,

– stabilire standard minimi di qualità per le strutture di accoglienza dei minori, onde garantire a questi ultimi condizioni adeguate e uniformità di trattamento.

Share:

Intervento all’VIII Conferenza nazionale dell’Avvocatura

L’avvocato Perchiazzi interviene alla VIII Confernza Nazionale sull’Avvocatura, svoltasi a Napoli nella prestigiosa sede di Castel Capuano, dal 16 al 18 gennaio, in qualità di Vicepresidente dell’Unione Nazionale Camere Minorili.

Forti le contestazioni espresse da molte componenti dell’avvocatura nei confronti degli ultimi interventi governativi in materia di giustizia, caratterizzati, ancora una volta da mancanza di sistematicità e volti a deflazionare il contenzioso, anche attraverso l’imposizione di seri ostacoli all’accesso alla giustizia.

L’avvocato Perchiazzi evidenzia, in particolare, il gravissimo danno alle categorie meno abbienti che deriva dalla riduzione dei compensi spettanti ai difensori delle parti ammesse al patrocinio a spese dello Stato.

Continua

Share:

Incontro formativo camera minorile 20-11-13

20 novembre 2013 ore 16,00 – 19,00

Lecce, palazzo De Pietro

Genitorialità e strumenti educativi. Uso e abuso

Nella ricorrenza della giornata internazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, la Camera Minorile affronta l’attualissimo tema dell’uso degli strumenti educativi, sotto il profilo giuridico e pedagogico.

Per maggiori informazioni www.cameraminorile.org

Share:

Incontro formativo camera minorile

20 settembre 2013 ore 16,00 – 19,00

Palazzo De Pietro

“Diritti degli omosessuali, diritti dei minori”

Le recenti pronunce delle corti nazionali ed europee ed il dibattito che ne è scaturito inducono a riflettere su questa delicata tematica, prestando particolare attenzione al punto di vista dei bambini.

Per maggiori informazioni www.cameraminorile.org

 

Allegati:

Locandina 20-09

 

Share:

Il ruolo dell’avvocato nei casi di separazione e divorzio

Pubblicato il Libro

“Separazione, divorzio e affidamento. Linee guida per la tutela e il supporto dei figli nella famiglia divisa”

2013 Ed. Franco Angeli

Autori e curatori
Maria Claudia Biscione, Marco Pingitore
Gli avvocati Rita Perchiazzi e Luca Muglia sono gli autori del capitolo intitolato
Il ruolo dell’avvocato nei casi di separazione/divorzio. Aspetti deontologici e funzione sociale
Il capitolo si propone di evidenziare il ruolo imprescindibile dell’avvocato nel favorire la concreta attuazione del principio dell’affidamento condiviso e nel promuovere soluzioni concordate dei conflitti fra genitori, onde assicurare la salvaguardia del miglior interesse del minore.
Vai al sito link
Share:
RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Google+
http://www.studiolegaleperchiazzi.it/blog/page/2/
Twitter
LinkedIn